Il Giornale di Vicenza, venerdì 01 dicembre 2017

Taglio del nastro per i percorsi “ViviValdagno“. Presentazione, domani alle 10, a palazzo Festari per poi immergersi nelle visite guidate in centro storico, nella Città sociale e agli edifici perduti. Sono proprio questi i 3 itinerari che saranno poi percorribili con audio guida prodotte da “La Piccionaia“, scaricando le tracce sullo smartphone o attraverso i qr code riportati nei pannelli informativi. Alla visita aggiornata della “Città dell’Armonia”, si aggiunge la “Valdagno storica” e “Edifici perduti” con le ricostruzioni di Bruno Vendramin e Giuseppe e Marta Cengia-Bevilacqua.

Ai pannelli del convento di Santa Maria delle Grazie e del monastero delle Cappuccine all’imbocco di vicolo Valle e in piazza Roma, se ne aggiungeranno due vicino alla Biblioteca civica, uno in piazza del Comune e, a breve, due di piazza Dante. Alle 16.30, chiusura del progetto della rete di info point diffusa e aperitivo con ProValdagno e Le botteghe del centro.

Per prenotazioni 0445. 428261, whatsapp al 333 2500255 o all’indirizzo urp@comune.valdagno.vi.it indicando nome e cognome, partecipanti, nome del percorso e orario scelto.