IL RADIOTESTO. Oggi al Piovene di Vicenza

Il Giornale di Vicenza, lunedì 19 febbraio 2018
di Alessandra Agosti

VICENZA – Scritta da Carlo Presotto e Diego Dalla Via, in collaborazione con Non Dalla Guerra, e prodotta nel 2016 da La Piccionaia, la performance radioguidata “Memorie del nostro fugimento. Partire è un po’ morire” è stata scelta da Progettomondo.mlal nel programma europeo “Start the Change” per i corsi sull’educazione alla cittadinanza globale a Vicenza, Rovereto e Verona. La prima giornata vedrà la performance de La Piccionaia: a Vicenza l’appuntamento è oggi all’istituto tecnico “Piovene” con Mario Mancini, presidente di Progettomondo.mlal, esperto di cooperazione e migrazioni: da qui il collegamento col “silent play” che mette in relazione l’esodo forzato di 76 mila altovicentini nel 1916, sotto la pressione della Strafexpedition austroungarica, e la realtà di oggi. Altri incontri il 16 e 21 marzo.