La Piccionaia è una compagnia teatrale con sede a Vicenza, fondata nel 1975 e riconosciuta dal Ministero Beni e Attività Culturali dal 1986 come Teatro Stabile di Innovazione per l’Infanzia e la Gioventù e dal 2015 come unico Centro di Produzione Teatrale in Veneto. Gestisce il Teatro Astra a Vicenza, il Teatro Villa dei Leoni a Mira (VE) e il Teatro Ferrari a Camposampiero (PD) e realizza progetti territoriali con soggetti privati e pubblici della regione e d’Italia. È una Cooperativa Sociale che ha come fine statutario la promozione sociale e comunitaria, in particolare delle giovani generazioni, attraverso il teatro, i linguaggi teatrali e le arti performative.

Lo scopo statutario della Cooperativa è quello di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini attraverso la gestione di servizi educativi e socio-educativi, in autentico spirito di mutualità senza fine di speculazione privata, in particolare attraverso il teatro e le arti performative. La nostra priorità è la funzione educativa e la crescita socio-educativa e culturale esercitata nel settore teatrale destinato all’infanzia, all’adolescenza e alla gioventù, collaborando alla crescita educativa e culturale dei minori e dei giovani e delle loro famiglie.

La Cooperativa sostiene e promuove il teatro come strumento per la crescita e la valorizzazione della persona umana, per lo sviluppo di capacità e competenze sociali, espressive e relazionali, nel rispetto dei ritmi dell’età evolutiva, delle differenze e dell’identità di ciascuno e delle scelte educative delle famiglie. Particolare attenzione va all’evoluzione del linguaggio artistico, pedagogico ed educativo, allo sviluppo e diffusione della cultura teatrale ed espressiva presso i minori e gli adolescenti in età scolare e prescolare e presso le loro famiglie, alle iniziative di studio e laboratori didattici ed educativi, anche in collaborazione con le strutture scolastiche.

La Cooperativa promuove ogni altra attività culturale, artistica, ricreativa e formativa che contribuisca allo sviluppo di conoscenze ed esperienze tra i giovani, allo sviluppo sociale e alla tutela e cura del disagio sociale, con particolare riferimento alle diversità, alla solidarietà reciproca, al rispetto delle diversità culturali e alla sensibilizzazione su tematiche sociali e relazionali.

Lo scopo mutualistico che i soci della Cooperativa intendono perseguire è quello di ottenere, tramite la gestione in forma associata, dall’azienda alla quale prestano la propria attività di lavoro, continuità di occupazione lavorativa e migliori condizioni economiche, sociali e professionali, nell’intento di orientare la gestione sociale al conseguimento dei parametri di scambio mutualistico prevalente ai sensi dell’art. 2512 e seguenti del Codice Civile.

Le attività principali sono:

  • realizzazione di spettacoli, eventi culturali, laboratori e percorsi di ricerca con finalità educative, particolarmente dedicati al mondo della scuola, dell’infanzia e della gioventù, anche in relazione con ogni Istituzione e soggetto pubblico e privato che persegua gli stessi scopi;
  • progettazione, organizzazione e realizzazione di rassegne e stagioni teatrali, nonché l’ospitalità e l’allestimento di spettacoli teatrali ed altri eventi culturali anche in sedi diverse dalla sede sociale, rivolti all’infanzia e ai giovani;
  • diffusione della cultura teatrale con particolare riferimento alla drammaturgia dedicata al pubblico dell’infanzia, dei ragazzi e dei giovani, per i percorsi di ricerca sul contemporaneo e sulla crescita e maturazione espressiva;
  • ideazione, produzione, promozione e distribuzione di laboratori, progetti ed eventi artistici e culturali, ricreativi, turistici, didattici e di animazione, cinematografici, multimediali, rivolti a minori, adolescenti e giovani, anche con particolare attenzione alle disabilità e al disagio sociale e culturale e all’educazione civica e responsabilità sociale;
  • promozione della formazione culturale e sociale della società civile organizzando, ospitando e allestendo spettacoli teatrali ed altri interventi artistici con il contributo finanziario di Enti ed Istituzioni internazionali, nazionali e locali, pubblici e privati, dell’Unione Europea, dello Stato, di Enti e Istituzioni locali e della Regione Veneto;
  • promozione, gestione e realizzazione di progetti di formazione, aggiornamento e riqualificazione, nonché convegni, seminari inerenti le attività della cooperativa per attori, tecnici, organizzatori ed altre figure professionali connesse al mondo dello spettacolo e della cultura, agli alunni, agli insegnanti, al personale scolastico, agli animatori teatrali e agli operatori sociali.