coproduzione Caritas Internationalis – La Piccionaia
in collaborazione con l’associazione Non Dalla Guerra
progetto coordinato da Carlo Presotto con Paola Rossi, Giovanni Zambon, Tommaso Carrieri
co-progettazione della drammaturgia con i referenti dei gruppi giovanili di Caritas Egitto, Lussemburgo, Inghilterra, Libano, El Salvador, Stati Uniti, Brasile

terza tappa della trilogia sull’incontro con l’Altro
performance interattiva per 250 partecipanti

Il volto dell’altro mi interroga. Il volto è il modo in cui si presenta l’Altro.
L’altro mi concerne, mi guarda, mi riguarda.
Emmanuel Lévinas, Totalità ed infinito

Fino a che punto sappiamo accettare la sfida dell’incontro con l’altro e a farci interrogare dalla sua presenza?
Il volto dell’altro è un gioco. Ad un esperimento. Un modellino in scala della realtà. Sta ad ognuno di noi decidere come giocare. Possiamo uscirne confortati nelle nostre certezze, oppure diversi da come siamo entrati. Un gioco: da prendere con leggerezza e serietà.
Il volto dell’altro è stato selezionato dal Comitato Organizzativo ufficiale del World Youth Day 2019 fra altri 400 progetti per rappresentare i temi dell’alterità e della cultura dell’incontro all’interno del programma del XXXIV World Youth Day svoltosi a Panama dal 24 al 27 gennaio 2019.

Debutto: mercoledì 23 gennaio 2019, Teatro Anita Villalaz, Panama.

La performance è a disposizione delle comunità locali in Italia e all’estero per la libera fruizione. Per info: sharethejourney@caritas.va.

Vai al comunicato stampa del debutto